«Quando l’amore si spegne…» – Storia di Dario Santoro

banner_home

L’ospite di oggi è Dario! Ascolta per intero la sua storia su CRC

sandra_dario_marzia

Dario racconta una storia un po’ particolare…

Nasce in una famiglia evangelica; da ragazzino vive una bella e toccante esperienza durante un campeggio estivo: lì conosce Dio e, pur giovanissimo, inizia una relazione con lui…

È molto preso da questa relazione con Dio, quotidiana, personale e molto importante.

A diciannove anni Dario parte per il militare e si trova a vivere in un mondo molto diverso da quello in cui aveva vissuto fino ad allora e ad avere una libertà decisionale come non aveva mai avuto.

Purtroppo non riesce a gestire al meglio la sua libertà e il suo comportamento, i pensieri e i desideri cominciano a prendere una piega ben differente, e man mano il suo grande amore per Dio comincia ad affievolirsi.

La vita in caserma piace al nostro amico, che decide di fare carriera all’interno dell’Esercito. Viene trasferito di caserma e da lì a poco si accorge di aver fatto una scelta sbagliata; soprattutto gli spiace aver preso una decisione così importante senza chiedere consiglio a Dio, così come aveva sempre fatto dal giorno di quell’incontro particolare al campeggio…

La sua infedeltà, il suo non aver considerato la volontà di Dio, rende la vita di Dario difficile negli anni successivi, perché da una parte vorrebbe continuare a vivere come desidera, nonostante la scelta fatta, dall’altra vorrebbe tornare a essere il ragazzo di prima, quello che aveva una bella relazione con Dio, che gli dava ampio spazio e ascoltava i suoi consigli.

Quando è in famiglia, Dario indossa la maschera del bravo ragazzo credente, gentile, assennato e fedele, ma appena è lontano si comporta molto diversamente.

Questa dicotomia lo fa soffrire e per due anni, ogni giorno, Dario scrive nel suo diario “Domani cambio, domani smetto”, ma non riusciva a smettere di vivere in quel modo ipocrita davanti a Dio, alla sua famiglia, alla chiesa.

Un giorno Dario dice davvero basta e cerca nuovamente Dio, ma con un senso di sfida, perché desidera un rapporto nuovo, più maturo e consapevole, una “prova” personale della sua esistenza e non qualcosa di riportato da altri. Così si rivolge a Dio: «Signore, io inizierò a leggere la Bibbia, ma se prima che io mi addormenti non sentirò un tuo chiaro messaggio allora ti abbandonerò per sempre…».

Ecco che Dio spinge Dario a leggere Efesini 4:17 “…non comportatevi più come si comportano i pagani nella vanità dei loro pensieri”; a quel punto i dubbi di Dario svaniscono e una pace sorprendente riempie il suo cuore…

Dario non era stato fedele a Dio e al suo grande amore, ma Dio sì: “Se siamo infedeli, Egli rimane fedele, perché non può rinnegare se stesso”(II Timoteo 2:13). L’amore di Dario che si era affievolito anni prima si è riacceso ed è più forte che mai; Dio non aspettava altro che il suo ritorno.

Dio è così: aspetta sempre, molto pazientemente, che noi afferriamo la sua mano tesa e se ci allontaniamo ci aspetta, anche se passa molto tempo. E il suo amore per noi non cessa mai… Non ci credi? Provalo!

Puoi sentire la storia di Dario quando vuoi! Ascoltala in podcast QUI

HOME

Annunci

2 Risposte

  1. Vi incoraggio ad andare avanti state facendo un lavoro bellissimo e molto edificante per chi vi ascolta o legge del sito. Dio vi benedica.

    Dario.

  2. Grazie Dario, un incoraggiamento fa sempre piacere 🙂

    Ascoltare o leggere le storie di chi ha cambiato vita grazie a Gesù dovrebbe far riflettere sul fatto che è possibile per tutti, nessuno escluso, fare la stessa esperienza e che davvero non esiste niente di più meraviglioso e importante che avere una relazione con Dio!

    Un abbraccione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: